Home Conto Deposito

Conti deposito Unicredit tipologie

Conti deposito Unicredit tipologie


I conti deposito Unicredit non si racchiudono solo nel classico conto depositi ma l’offerta dell’istituto bancario è molto più vasta e con diverse tipologie come MoneyPlus Flexi, Money Box CD e Conto Deposito Salvadanaio. Tre conti deposito diversi tra loro che vanno incontro alle differenti esigenze dei clienti; per tutti e tre le somme tutelate arrivano fino a 100.000 euro come stabilito dal Fondo Interbancario di Tutela Depositi.

 

CONTI DEPOSITO UNICREDIT BANCA : MONEYPLUS FLEXI

Il conto deposito Unicredit MoneyPlus Flexi offre un rendimento crescente a seconda della durata del conto. La somma minima vincolabile è di 10.000 euro e può arrivare fino a 5 milioni di euro, somme che posso essere vincolate per una durata di 12, 18 o 24 mesi. Gli interessi verranno accreditati alla scadenza del vincolo. Va ricordato che le somme che si intende vincolare non devono appartenere a nessun conto già esistente con Unicredit e nemmeno da altri servizi sempre in essere con la suddetta banca. Aprire il conto deposito MoneyPlus Flexi è molto semplice, basta recarsi in una delle filiali Unicredit, non ci sono costi di apertura e di gestione, mentre l’imposta di bollo sarà pagata secondo le norme vigenti.

 

CONTI DEPOSITO UNICREDIT BANCA: MONEY BOX CD

Questa seconda offerta chiamata Money Box CD è unicamente utilizzabile attraverso internet ed è un certificato nominativo. Le somme possono essere vincolate per 3, 6, 12 o 24 mesi e gli interessi saranno erogati al termine del periodo di vincolo presentando gli appositi documenti. La somma minima vincolabile è pari a 5.000 euro a cui si potranno aggiungere nel tempo somme con multipli di 1.000 euro. Unicredit per questa tipologia di conto deposito non prevede prelievi ne totali ne parziali, versamenti prima della scadenza del vincolo e non esiste nemmeno il rinnovo automatico.



 

CONTO DEPOSITO SALVADANAIO

L’ultima delle offerte sui conti deposito Unicredit a disposizione del clienti è il conto deposito salvadanaio. Questo può essere sia nominativo che al portatore e la caratteristica che lo differenzia dagli altri due è la possibilità di vincolare somme minime molto più basse, infatti la somma minima per il vincolo è pari a 1.000 euro che potrà poi essere incrementata con multipli di 1.000 euro. La durata del vincolo è di 24 mesi, il tasso di interessi è fisso e questi potranno essere riscossi alla scadenza del vincolo stesso. Altra caratteristica del conto deposito salvadanaio è la possibilità di scegliere la soluzione vincolata, cioè quella che non permette di prelevare denaro fino alla scadenza dei 24 mesi, oppure la soluzione svincolabile che permette il prelievo delle somme anche prima della scadenza del vincolo.

LE CONCLUSIONI

Abbiamo spiegato le varie tipologie dei conti deposito Unicredit e come si evince sono tutti abbastanza flessibili e vanno incontro alle varie esigenze dei richiedenti. Questo è un punto fondamentale per chi decide di questi conti deposito, che in più facendo parte di una delle più solide banche italiane ed europee invogliano i risparmiatori a vincolare somme con maggiore tranquillità. Si ricorda infatti che il Gruppo Unicredit è presente in ben 22 paesi europei e quindi affidare i propri risparmi a questo Gruppo fa dormire sonni tranquilli ai tanti risparmiatori.