Home Conto Deposito

Conto deposito UBI Banca

Conto deposito UBI Banca


Dopo aver spiegato di cosa si tratta il conto deposito Unicredit questa volta andremo a spiegare il conto deposito UBI Banca. I conti deposito UBI Banca comprendono nelle loro offerte il libretto deposito a risparmio, il libretto deposito a risparmio vincolante e infine il classico conto deposito.

L’UBI BANCA è nata dalla fusione della Banca Lombarda e Piemontese e Banche Popolari Unite nel 2007. Il gruppo UNI Banca è quotato alla Borsa di Milano, sul territorio nazionale conta 1789 filiali, si occupa sia delle piccole e medie imprese che dei privati.

 

CONTI DEPOSITO UBI BANCA: LIBRETTO DEPOSITO A RISPARMIO

Il libretto deposito a risparmio di UBI Banca si chiama Clubino ed è stato pensato per i genitori che vogliono aprire un libretto risparmi per i propri figli. La procedura per l’apertura è molto semplice; basta la firma di un solo genitore, la carta d’identità in corso di validità e come unico vincolo esistente c’è che il figlio non deve avere un’età superiore ai 12 anni. Non ci sono spese di apertura e di gestione, il tasso lordo fissato è pari all’1% per qualsiasi somma versata. Un fattore importante da ricordare è che le somme che si desiderano versare non devono pervenire da altri conti UBI Banca; in qualsiasi momento si possono versare altre somme e senza nessuna penale si possono prelevare le somme dal libretto in qualsiasi momento. Inoltre saranno messe a disposizione la carta Clubino e un kit di benvenuto per il bambino, in più una volta l’anno si riceveranno dei premi per il bambino che varieranno a seconda dell’età e all’importo, infine l’imposta di bollo sarà completamente a carico della banca.



 

CONTI DEPOSITO UBI BANCA: LIBRETTO DEPOSITO A RISPARMIO VINCOLATO

Il libretto deposito a risparmio vincolante di UBI Banca permette di vincolare una determinata somma per tre, sei o dodici mesi, il tasso sarà fisso ma varierà a seconda della durata del vincolo e gli interessi verranno accreditati solo alla scadenza del vincolo stesso. I costi sono di 5 euro, la ritenuta d’acconto del 20% più l’imposta di bollo. Le somme possono anche essere prelevate prima della scadenza del vincolo ma bisognerà poi pagare una penale pari agli interessi che sarebbero maturati nel periodo che manca alla scadenza. Questo è un contratto a tempo indeterminato; può essere ridefinito alla scadenza oppure rescindere in ogni momento. Il costo di apertura equivale a 14,62 euro, quello di chiusura a 5,16 euro.

 

CONTO DEPOSITO CLASSICO

Infine come riportato in precedenza UBI Banca mette a disposizione anche il classico conto deposito, cioè l’investimento di una somma a scadenza fissa con la capitalizzazione degli interessi alla chiusura. Le modalità esistenti sono due, una riguardante coloro che già sono clienti di UBI Banca e l’altra per chi ancora non lo è. Le persone fisiche possono vincolare una somma minima di 25.000 euro fino ad un massimo di 250.000 euro per un periodo di 6 mesi. Sono del tutto gratuiti i servizi di apertura, di gestione e di chiusura del conto nonchè tutte le operazioni effettuate. per quanto riguarda le persone giuridiche il tetto minimo equivale a 20.000 euro.