Home Investimenti

Obbligazioni Poste Italiane



Cosa sono le obbligazioni di Poste Italiane? Le obbligazioni di Poste Italiane sono dei titoli di credito sui quali un soggetto può investire per diversificare il proprio pacchetto d’investimento e per evitare tutti i rischi che possono derivare da un investimento di tipo azionario.

 

Cos’è un Obbligazione?

Un’obbligazione è un prestito che un risparmiatore concede nei confronti di un emittente per un certo periodo di tempo. In cambio di questo prestito, che tecnicamente parlando viene definito come titolo di credito, l’emittente dovrà rimborsare non solo il capitale ma anche un rendimento, che potrà essere fisso o variabile, nel momento in cui scadrà l’obbligazione.

Le obbligazioni non sono tutte uguali, è necessario prestare molta attenzione sull’attendibilità e sulla sicurezza dei titoli che si intende acquistare. Le obbligazioni postali, dette anche obbligazioni BancoPosta, vanno quindi esaminate con attenzione prima di decidere se effettuare o meno un investimento in tale direzione.

 

Obbligazioni Poste Italiane: possibilità di investimento

Abbiamo ricordato che prima di effettuare un investimento di tipo obbligazionario è necessario valutare con attenzione su cosa si sta investendo. Ma quali sono le possibilità di investimento proposte da Poste Italiane nel campo delle obbligazioni?

E’ possibile investire in diversi titoli per diversificare l’investimento dei propri risparmi in un periodo di tempo medio. Tra le varie opportunità troviamo il deposito titoli, le obbligazioni strutturate e le obbligazioni Plain Vanilla.

 

Obbligazioni Strutturate

Le obbligazioni strutturate proposte Poste Italiane sono un’ottima soluzione per chi desidera investire i propri risparmi e desidera valutare le diverse opportunità che gli vengono offerte dai diversi mercati finanziari. Queste vengono emesse dai gruppi bancari nazionali ma anche dai principali istituti di credito internazionali. Alla scadenza dell’obbligazione verrà riconosciuto all’investitore il capitale ed un rendimento pari agli interessi maturati. E’ possibile ricevere i profitti periodicamente o in un’unica soluzione, alla scadenza.



 

Obbligazioni Plain Vanilla

Le obbligazioni Plain Vanilla sono invece un ottimo tipo di investimento per quegli investitori che desiderano puntare su un investimento che può avere sia un tasso fisso che un tasso variabile. Queste vengono emesse non solo dai gruppi bancari nazionali ma anche dai gruppi bancari internazionali. In questo caso le obbligazioni riconoscono all’investitore un interesse fisso crescente di tipo step up o variabile che potrà essere pagato in una sola soluzione o saltuariamente con una scadenza determinata.

 

Obbligazioni BancoPosta: Come Acquistarle?

Abbiamo visto cosa sono le obbligazioni trattate dal gruppo Poste Italiane, vediamo ora come si può procedere all’acquisto delle stesse.

Esistono principalmente due modi per poter acquistare le obbligazioni postali. Il primo metodo prevede di recarsi direttamente presso uno sportello dell’Ufficio Postale più vicino ed esporre la propria volontà ad investire nelle obbligazioni proposte.

Il secondo metodo permette di utilizzare le opzioni disponibili sulla piattaforma di trading online BancoPosta. Chi possiede un conto BancoPosta Online può infatti avere accesso non solo al proprio conto corrente ma anche ad una piattaforma di trading online con la quale è possibile effettuare diversi investimenti tra cui quelli inerenti all’acquisto di obbligazioni.

Con il TOL, il servizio di Trading Online BancoPosta, è possibile investire nel Mercato Primario e nel Mercato Secondario. Per quello che riguarda gli investimenti nelle obbligazioni del mercato primario è necessario che l’investitore disponga di un conto corrente BancoPosta e possegga un libretto di risparmio nominativo oltre che alla titolarità di un deposito titoli. Inoltre il cliente dovrà sottoscrivere un contratto per accedere alla prestazione di servizi dedicati alle attività di investimento.